Novità in Borsa Italiana: Ammessi a negoziazione sul mercato SeDeX anche i securitised derivatives con valuta di negoziazione e di regolamento diversa dall’Euro

Finance Update

A cura di:

Con avviso n. 18285 del 30 settembre 2016, Borsa Italiana ha informato gli operatori che con riferimento al Mercato SeDex - dal 24 ottobre 2016 - saranno ammessi a negoziazione anche strumenti derivati cartolarizzati con valuta di negoziazione e di regolamento diversa dall’Euro.

In sintesi, l'aggiornamento al Regolamento ed alle Istruzioni prevede, inter alia, che:  

  • Il regolamento dei contratti aventi ad oggetto tali strumenti avrà luogo presso sistemi di regolamento esteri, gestiti da Euroclear e Clearstream Banking Luxembourg (cd. ICSD)
  • Tali strumenti verranno negoziati con il tradizionale modello di negoziazione del mercato SeDeX ad eccezione degli strumenti covered warrant strutturati/esotici, leverage certificates, classe A, e investment certificates, classe B, per i quali la negoziazione si svolgerà con le modalità di cui all’articolo 4.3.4, comma 6 del Regolamento
  • In assenza di adesione diretta o indiretta ai sistemi di liquidazione esteri, la negoziazione degli strumenti in oggetto non sarà possibile. 

Il testo aggiornato del Regolamento e delle Istruzione è disponibile sul sito Internet di Borsa Italiana, all'indirizzo.

Restiamo a disposizione per qualsiasi informazione o chiarimento in merito alle suddette modifiche e alla loro concreta applicazione.