Mattia Malinverni assiste clienti italiani ed internazionali nonché consorzi di enti pubblici svolgendo attività di consulenza e di difesa in contenziosi amministrativi nei settori dell’energia, del diritto ambientale, dell’edilizia e urbanistica con particolare riferimento ai contenziosi relativi alle tematiche ambientali ed alla gestione dei rifiuti, allo sviluppo di impianti di produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili, accesso ai regimi di incentivazione pubblica, ottenimento dei permessi ed autorizzazioni ambientali ed amministrative necessari per l’esercizio di impianti industriali nonché alla proposizione di azioni di risarcimento del danno nei confronti della pubblica amministrazione e di ricorsi in materia di appalti.

Assiste inoltre clienti italiani ed internazionali nonché consorzi di enti pubblici nelle tematiche generali connesse al diritto amministrativo, prestando consulenza in materia all'attuazione e adeguamento alle disposizioni in materia di trasparenza, all'accesso ad atti e documenti amministrativi, all'inerzia della pubblica amministrazione ed ai procedimenti di autotutela.

La sua attività si estenda anche ai contenziosi amministrativi avanti il Tribunale Superiore delle Acque pubbliche, con particolare riferimento allo sviluppo di impianti idroelettrici ed alla fase di concorrenza tra domande tecnicamente incompatibili.

Si occupa di conteziosi civili connessi alla tutela possessoria, al rispetto delle distanze in edilizia, al risarcimento del danno per responsabilità contrattuale ed extracontrattuale, contenziosi connessi all’esecuzione di contratti pubblici.