Antonio Martino è esperto di diritto penale dell'economia con particolare riferimento ai reati fiscali, finanziari, fallimentari e contro la P.A. nonché delle tematiche concernenti la prevenzione dell' utilizzo del sistema finanziario a scopo di riciclaggio.

Quale Ufficiale superiore della Guardia di Finanza, per oltre dieci anni (1999-2010), è stato a capo della Sezione di Polizia Giudiziaria della Procura della Repubblica di Milano coordinando alcune delle più rilevanti indagini a livello nazionale su casi di corruzione, bancarotta fraudolenta,  truffa ai danni dello Stato, reati fiscali e finanziari e riciclaggio.

L'avv. Martino, inoltre, è esperto  di tematiche di fiscalità internazionale delle persone fisiche e degli enti non commerciali.

Ha maturato una significativa esperienza presso l'Agenzia delle Entrate, dove, negli ultimi sei anni, ha diretto l'UCIFI ovvero  l'unità speciale per il contrasto dell' evasione e dell'elusione fiscale internazionale.

Ha fatto parte della Commissione ministeriale per l'introduzione in Italia del reato di  auto-riciclaggio ed ha collaborato alla revisione della normativa sul monitoraggio fiscale delle attività finanziarie e patrimoniali detenute all' estero ed è stato uno degli ideatori del programma nazionale di voluntary disclosure.