Posizione nelle classifiche

I nostri legali figurano in tutti gli elenchi pubblicati da Chambers in Europa, Medio Oriente e USA. Nel 2013, DLA Piper si è classificato al 1° Livello per Media and Entertainment (Regno Unito), Technology, Media and Telecommunications (Emirati Arabi Uniti) e Sports (Londra), al 2° Livello per Sports Law (USA). Legal 500 ha classificato la practice Gaming and Betting (Londra) ai primi posti dell'elenco.

Case study

  • Consulente della Premier League in relazione a tutti gli aspetti della strategia di broadcasting e sui diritti dei media, incluso lo storico contenzioso sui decoder. Gli accordi sui diritti dei media a livello nazionale e internazionale della Premier League sono i più importanti dello sport mondiale al di fuori degli Stati Uniti e sono strutturati in modo innovativo per consentire lo sfruttamento su più piattaforme e con diverse tecnologie da parte dei licenziatari, offrendo al contempo un sofisticato sistema di protezione dalla minaccia della pirateria.
  • Abbiamo rappresentato la San Francisco Forty Niners (49ers) nell'operazione di rifinanziamento, per un valore di 1,05 miliardi di dollari, della costruzione del Levi’s Stadium di Santa Clara, California, cui hanno contribuito capitali di provenienza bancaria e da collocamenti privati, oltre che dalla National Football League. A marzo del 2012, abbiamo rappresentato i 49ers in relazione al prestito originale garantito multi-draw da 850 milioni di dollari per il finanziamento della costruzione del nuovo stadio. Tra i progetti seguiti si annovera inoltre la strutturazione iniziale dell'operazione, che si serve di un trust costituito nel Delaware che assume il ruolo di borrower dai mercati finanziari e di lender a favore di Forty Niners SC Stadium Company LLC (StadCo) per 400 milioni di dollari e nei confronti della Santa Clara Stadium Authority per 450 milioni di dollari. Il Levi’s Stadium apparterrà alla Santa Clara Stadium Authority e sarà concesso in locazione durante la stagione della NFL a StadCo che, a sua volta, lo concederà in sublocazione ai 49ers. 
  • Abbiamo rappresentato Al Jazeera Media Network, una delle più note società di media con oltre 20 canali di notizie, documentari e sport, durante l'acquisizione di Current Media, LLC, operatore della TV via cavo Current TV, con sede negli USA. Lo Studio assiste inoltre BeIN Sport, consociata di Al Jazeera Media Network, per il lancio negli USA, e presta consulenza in ambito di proprietà intellettuale, diritto societario, diritto tributario, assunzioni e gestione dei talenti a fronte dello sviluppo della rete con gli abbonati USA. DLA Piper continua a prestare consulenza ad Al Jazeera Media Network e a BeIN Sports in relazione a tutte le questioni di natura commerciale o legate al settore dei media e dello spettacolo, in veste di consulente esterno generale. 
  • Prestiamo servizi di consulenza anche a bwin.party Digital Entertainment in relazione all'innovativo accordo con Zynga, la più grande società mondiale nel settore del social gaming, finalizzato alla predisposizione di un'offerta per il mercato del Regno Unito. L'operazione ha implicato consulenze in relazione a complesse questioni di normativa commerciale e IP, e dimostra le notevoli competenze dello Studio nello spazio comune tra il gioco interattivo e il social gaming. 
  • Siamo stati consulenti di un importante studio cinematografico hollywoodiano in merito a un finanziamento strutturato multigiurisdizione da 400 milioni di dollari per una serie di oltre 10 pellicole, offrendo i nostri servizi per lo sviluppo di un veicolo complesso e moderno con implicazioni regolamentari, fiscali e di natura transnazionale, che prevedeva un rendimento per gli investitori in base ai risultati di box office dei film in questione. 
  • Lo Studio ha rappresentato l'Abu Dhabi United Group (ADUG) nell'acquisizione da 100 milioni di dollari di una nuova squadra di calcio, il New York City Football Club (NYCFC), che costituirà la ventesima espansione della Major League Soccer e inizierà a giocare nel 2015. L'ADUG, che possiede il Manchester City Football Club (MCFC), è il socio di maggioranza della nuova squadra. Anche i New York Yankees hanno investito nel club e avranno un ruolo attivo nella compagine proprietaria, soprattutto in relazione allo sviluppo di un nuovo stadio di calcio a New York.